Ass. Santa Maria Goretti

Mostra Il Perdono

Il Giglio ammantato di Porpora



Santa Maria Goretti
Il Giglio ammantato di Porpora
di Giovanni Alberti
e Adriano Campanella

Santuario di Nettuno

Santuario di Corinaldo

Mostra San Bernardino

Mostra Papa Giovanni Paolo II


Presentazione

 

Profondamente convinti del singolare ruolo che i grandi testimoni della fede hanno nell’influenzare positivamente il contesto sociale, abbiamo fortemente voluto questa mostra itinerante, realizzata dallo redazione delle Edizioni Palumbi in collaborazione con p. Giovanni Alberti, Rettore del Santuario di Nettuno, massimo esperto vivente della Santa.

La mostra è un’occasione eccezionale per portare tra la gente la straordinaria figura di Maria Goretti, Santa della purezza, dei giovani, della famiglia, uccisa violentemente per non perdere la purezza verginale.

Una mostra dov’è lasciato ampio spazio alle immagini, con testi brevi ma significativi, che si rivolge alle persone lontane dalla fede e a quelle un po’ tiepide (come la folla ai tempi di Gesù) e ai giovani, puntando molto sullo splendido esempio di Maria Goretti circa i valori della purezza e della santità quotidiana.

Ma è una mostra che guarda anche ad Assunta, madre della Santa, e ancor di più ad Alessandro, uccisore di Marietta, destinato all’inferno ma risollevato dalla Grazia, e si sofferma sulla conversione e sul riscatto sociale attraverso la fede e la scoperta dell’amicizia con il Signore, ma anche e soprattutto attraverso il perdono e la Misericordia di Dio.

 

Contributo


Con il contributo di:

Patrocini


Con il patrocinio di:

DIOCESI
DI ALBANO

DIOCESI DI
SENIGALLIA

DIOCESI DI TERAMO-ATRI

REGIONE LAZIO

REGIONE MARCHE

PROVINCIA DI
ROMA

PROVINCIA DI
ANCONA

CITTÀ DI
NETTUNO

CITTÀ DI
CORINALDO

CITTÀ DI
TERAMO

PROVINCIA DI
TERAMO

Edizioni Palumbi

Chi è online

 2 visitatori online